Bestiari ignoranti

Ovvero: Zuckerberg vs. Gutenberg Credo sia piuttosto chiaro che il social di Mark Zuckerberg non mi piace per nulla. E in realtà non è nemmeno solo Facebook il problema: sono piuttosto a disagio con tutti i social network. E in realtà non sono nemmeno i social network il problema: sono …

In difesa di Facebook

Ovvero: Salvare le persone dai social, per salvare i social dalle persone. In difesa di Facebook? Io?! Sono davvero l’avvocato del diavolo, lo so. Il mio odio per Facebook è così noto al pubblico da essere anche fonte di ironia. Ne confronti di Facebook ho in atto una vera e …

Ascesa e caduta di Vero

Ovvero: “Forse c’è ancora speranza” Lo dico subito: la speranza, se c’è, di sicuro non è Vero. Vero, per quanti siano riusciti a rimanerne allo scuro, è un ennesimo social network simil-Instagram, prepotentemente asceso agli onori di cronaca in breve tempo nelle settimane passate. L’ascesa è stata di breve durata, ma …

L’Italia nella morsa dei social

Internet è fra noi da vent’anni. I social network, nella moltitudine dei loro esempi, da quasi dieci. Eppure in Italia ancora si urla al miracolo, ancora si parla di rivoluzione digitale, ancora si riempiono i giornali, cartacei e non, di discussioni: “Twitter e la violenza”, “I social ed il Festival …

Che cosa legge veramente la gente

Ci sono miliardi di blog personali, su internet. Ci sono raccolte di recensioni, content marketing più o meno sponsorizzato dalle aziende, social network densi di contenuti, siti densi di opinioni personalissime e definizioni super oggettive. E per questa mi affermazione non dispongo di dati scientifici e nessuna Università dell’Oklahoma ha …

Ma perché i social ci piacciono tanto?

Il genere umano adora le storie: ci piace ascoltarle, perchè ci identifichiamo, ma ci piace anche raccontarle. Anzi, forse raccontare storie è il nostro passatempo preferito, dai tempi delle pitture rupestri, dai tempi del nostro primo vagito: raccontare storie ci rende felici e ci viene assolutamente spontaneo. Le storie sono …

LinkedIn: il mio incubo personale

Che i social network creino delle dinamiche alienanti e potenzialmente angosciose è cosa risaputa. Ognuno ha il proprio segreto complesso di persecuzione, la propria personalissima “ansia da social network” che si incarna in forme e modi assolutamente unici: può essere la conoscente che carica foto da vera strafiga proprio il …

Il culto del romanticismo

Ma lo avete notato anche voi questo insopportabile, insistente, stomachevole odore di vaniglia e romanticismo che appesta l’aria?  Come uno di quei profumi così forti da intontire e così generici da risultare volgari, il romanticismo ci perseguita in ogni frangente. Lo vediamo spopolare nella stampa scandalistica, dove le notizie su …

La fratellanza di Narciso

Concisa premessa mitologica: Narciso era convinto che la persona più bella del mondo fosse il proprio riflesso, perché era esattamente come lui. Insomma, un tipo modesto. Eppure prima di dargli del rincoglionito affetto da mania di grandezza, forse dovremmo farci un esamino di coscienza. Gli specchi sono di tanti tipi. …

Ossessioni condivise

Che bello, avere internet e poter condividere con dei perfetti sconosciuti di cui non ci importa assolutamente nulla quello che non diremmo mai ai nostri più cari amici. Ma è davvero così bello? L’essere umano non è progettato per stare da solo: deve avere accanto qualcuno con cui condividere i …